CONSULENZE DI COPPIA - Sinastria e Tema Natale Composito

 

Il nostro rapporto cosa vuole insegnarci?
Cosa posso imparare da questa persona?
Perché questo suo atteggiamento mi da cosi tanto fastidio?
Quale potenziale di crescita nasconde la nostra unione o il nostro incontro?
Quale unica entità manifestiamo con la fusione delle nostre Anime?
 
 
L'unione di coppia è l'esperienza più evolutiva che ci sia.
Confrontarsi con l'altro attraverso sfide e difficoltà ci obbliga non solo a guardare dentro noi stessi, ma a comprendere anche l'altro nella sua unicità, che sia in un rapporto di coppia, di amicizia o famigliare.
L'altro ci stimola sempre a crescere, e spesso crescere è doloroso e fastidioso.
In un rapporto di coppia, quando viviamo la fase dell'innamoramento, tendiamo a mostrare la parte migliore di noi stessi, e nel contempo vediamo nell'altro solo bellezza.
Con il tempo, invece, cominciamo a vederne i difetti e le difficoltà che ci bloccano, oppure semplicemente non riusciamo a conoscere e a comprendere il mondo interiore dell'altro, le sue esigenze, le sue necessità.
A volte bisogna solo imparare a conoscersi e soprattutto a comunicare.
 
Quando entriamo in contatto con l'altro, non solo le nostre Anime cominciano una relazione ed instaurano una comunicazione vibratoria, ma anche la nostra personalità guidata, provocata e stimolata dal sistema planetario incomincia ad interagire con la complessità planetaria dell'altro.
 
Il Tema Natale individuale è già complesso di per sé e la sfida è già abbastanza faticosa.
Immaginiamo cosa può succedere quando due Esseri si incontrano e nella loro complessità e diversità non si comprendono, si provocano, a volte si disturbano a tal punto di arrivare a dire: "Non ti sopporto più"
 
Spesso l'altro funge da specchio o ci vuole stimolare ad entrare nel mondo inconscio, in quel mondo che da soli non affronteremmo mai e mai vorremmo affrontare.
 
Eppure non vi è possibilità di crescita maggiore.
Il mondo di marte (maschile) è spesso in contrasto con il mondo femminile (venere), ma non prendiamo queste pianeti prettamente come maschile-femminile, stiamo solo parlando di due dimensioni diverse.
Due modi diversi di vedere, percepire, sentire e comunicare. Se per di più a questa magica, misteriosa diversità ci aggiungiamo anche la vibrazione planetaria...
 
La Sinestria, consiste nel sovrapporre i due temi natali. Il confronto analizza gli aspetti che si formano tra i pianeti nonché le case in cui cadono i pianeti di un partner rispetto all'altro per comprendere meglio gli stimoli che ci lanciamo a vicenda, le differenze che abbiamo nel comunicare o semplicemente nel manifestarci. Aiuta a compredere come sentiamo e percepiamo il pianeta del nostro partner in una determinata casa o segno o come questa sua presenza può aiutarci ad evolvere.
La presenza dell'altro può tirar fuori il peggio come il meglio di noi stessi. E quest'ultimo è lo scopo di questa interpretazione astrologica, comprendere cosa l'altro vuole insegnarci e come vuole aiutarci ad evolvere.
 
Il Tema Natale Composito invece, fonde le due Carte del Cielo e crea il Tema Natale della coppia come unica Entità, mostrando la sfida della coppia, il suo potenziale ed il suo obiettivo, la sua vibrazione!
 
Chissà.. magari ci eravammo già incontrati e non abbiamo portato a termine qualcosa, oppure non abbiamo agito nel modo giusto.

 

 

primi sui motori con e-max

, Powered by Joomla!